Da venerdì 1 fino a domenica 10 luglio in Piazza Foro Giulio Cesare, nella città Ducale, un manto erboso con alberi e siepi faranno da cornice a proposte culturali, intrattenimento, occasioni di incontro e momenti di svago all’aria aperta per la rassegna "Un prato in piazza". Dieci giorni di musica, danza, benessere, laboratori, attività per bambini e grandi ospiti. Si parte venerdì 1° luglio alle 19.30 con l’inaugurazione e a seguire lo spettacolo di danza moderna di Arteinventando. In serata, alle 21.00, il primo grande ospite di “Un prato in piazza”: Morgan, uno dei più poliedrici artisti italiani, in un concerto piano e voce.

“UN PRATO IN PIAZZA”: DAL 1° AL 10 LUGLIO IN PIAZZA FORO GIULIO CESARE A CIVIDALE DEL FRIULI

Da venerdì 1 fino a domenica 10 luglio in Piazza Foro Giulio Cesare, nella città Ducale, un manto erboso con alberi e siepi faranno da cornice a proposte culturali, intrattenimento, occasioni di incontro e momenti di svago all’aria aperta per la rassegna “Un prato in piazza”. Dieci giorni di musica, danza, benessere, laboratori, attività per bambini e grandi ospiti.
Si parte venerdì 1° luglio alle 19.30 con l’inaugurazione e a seguire lo spettacolo di danza moderna di Arteinventando. In serata, alle 21.00, il primo grande ospite di “Un prato in piazza”: Morgan, uno dei più poliedrici artisti italiani, in un concerto piano e voce. Media partner di #unpratoinpiazza è Radio Gioconda, che sarà presente con il suo format musicale Battito Italiano LIVE domenica 3 luglio dalle ore 21.00.

Al castello di Susans di Majano (Ud) – voluto nel 1636 dal conte Fabrizio e conservatosi fino ad oggi nella forma e nella struttura architettonica di una straordinaria villa medicea – domenica 22 maggio arriva “VINYL - expo, music & taste”, la più grande fiera del disco della Provincia di Udine, organizzata da The Groove Factory in collaborazione con Rock Factory Shop. Per la prima volta una trentina di espositori provenienti da tutta Italia, dall’Austria, dalla Slovenia e dalla Croazia, con le loro migliaia di pezzi pregiati si trasferiranno dal capoluogo, consueta location della manifestazione delle precedenti edizioni, al Castello di Susans. A Vinyl - expo, music & taste si potranno trovare, oltre a dischi e cd, anche dvd, libri, riviste e oggetti di merchandising. Ma non sarà semplicemente un raduno di appassionati: oltre a coinvolgere i collezionisti di vinili e di rarità, anche gli amanti della musica e in generale un più ampio pubblico di curiosi potranno trascorre una giornata in modo inconsueto. Inoltre, tutti gli appassionati potranno portare i propri vinili e cd, per scambiarli con gli espositori presenti. Durante l’intera giornata, dalle 15 alle 23, è anche prevista una lunga serie di assaggi a base dei migliori prodotti enogastronomici della Regione, grazie alla collaborazione con “Bottega Friuli”, che da anni seleziona salumi, carni, formaggi e le migliori specialità tradizionali dei produttori locali. Il tutto accompagnato dalla musica live di due promesse della musica italiana. Direttamente da “The Band”, il nuovo show del venerdì sera di Raiuno condotto da Carlo Conti, la chitarrista, compositrice e cantante friulana Eliana Cargnelutti. E poi Mattia Cilio (in arte Cilio), la cui scrittura rap sconfina nel cantautorato, mantenendo sempre un’anima funky. Radio ufficiale è Radio Gioconda.

VINYL EXPO, MUSIC & TASTE: LA SETTIMA EDIZIONE DOMENICA 22 MAGGIO AL CASTELLO DI SUSANS

Al castello di Susans di Majano (Ud) – voluto nel 1636 dal conte Fabrizio e conservatosi fino ad oggi nella forma e nella struttura architettonica di una straordinaria villa medicea – domenica 22 maggio arriva “VINYL – expo, music & taste”, la più grande fiera del disco della Provincia di Udine, organizzata da The Groove Factory in collaborazione con Rock Factory Shop.
Per la prima volta una trentina di espositori provenienti da tutta Italia, dall’Austria, dalla Slovenia e dalla Croazia, con le loro migliaia di pezzi pregiati si trasferiranno dal capoluogo, consueta location della manifestazione delle precedenti edizioni, al Castello di Susans.

Radio ufficiale è Radio Gioconda.

La nuotatrice Alice Mizzau, specializzata nello stile libero, è l'ospite della nuova puntata di "Chi ben comincia" in onda lunedì 9 maggio. Tra i suoi più prestigiosi traguardi spicca, nel 2013, il primato italiano nella staffetta 4x100 m stile libero con il crono di 3'39"50 ai Campionati del mondo di Barcellona, risultato conquistato assieme alle compagne Federica Pellegrini, Silvia Di Pietro ed Erika Ferraioli. Lo scorso aprile la nuotatrice di Beano, in provincia di Udine, ha vinto il titolo italiano nei 200 sl agli assoluti primaverili con il tempo di 1’59”59. A premiarla la campionessa ed ex compagna di Nazionale Federica Pellegrini. Alice Mizzau atleta delle Fiamme Gialle, indosserà nuovamente la maglia azzurra ai Giochi del Mediterrano 2022, che si disputeranno a Orano (Algeria) dal 25 giugno al 5 luglio. Si tratta della rassegna multisportiva riservata a quei Paesi che affacciano sul Mare Nostrum, tra cui anche l’Italia che è la padrona indiscussa di questa competizione.

A “Chi ben comincia” la nuotatrice Alice Mizzau

La nuotatrice Alice Mizzau, specializzata nello stile libero, è l’ospite della nuova puntata di “Chi ben comincia” in onda lunedì 9 maggio.
L’atleta delle Fiamme Gialle, indosserà nuovamente la maglia azzurra ai Giochi del Mediterrano 2022, che si disputeranno a Orano (Algeria) dal 25 giugno al 5 luglio. Si tratta della rassegna multisportiva riservata a quei Paesi che affacciano sul Mare Nostrum, tra cui anche l’Italia che è la padrona indiscussa di questa competizione.

Lo scrittore Giuliano Pellizzari è l’ospite d’onore della nuova puntata di "Chi ben comincia", in onda lunedì 2 maggio. Oltre a molte pubblicazioni professionali nell’ambito della comunicazione e del marketing, settore lavorativo del quale l'autore fa parte sin da giovanissimo, ha pubblicato diversi libri di narrativa, spaziando dai racconti (tra cui cui "L’alba del parco" e "Untitled", premiati a livello nazionale) alle monografie (è del 2004 il volume "50 a Nord Est") alle novelle ("Il miglior Natale di sempre", 2016). Giuliano Pellizzari nel 2021 pubblica La Scatola del Tè, edito da Corvino e giunto alla sua seconda ristampa nel 2022, lavoro che segna il suo esordio nel romanzo giallo. Ambientato in Friuli-Venezia Giulia, "La Scatola del Tè" narra le vicende di una coppia di amici quarantenni, Leandro e Marianna che, dopo una serata in pizzeria, scoprono in piazza San Giacomo a Udine il corpo di un uomo senza vita. Coinvolti in una serie di misteri e inseguimenti, saranno fondamentali per le indagini condotte da Ugo Corba, commissario di Polizia di Palmanova. Tra colpi di scena, tecnologie innovative, frasi cifrate e relazioni d’amore, i protagonisti attraverseranno il Friuli, da Strassoldo al Monte Lussari.

A “Chi ben comincia” lo scrittore Giuliano Pellizzari

Lo scrittore Giuliano Pellizzari è l’ospite d’onore della nuova puntata di “Chi ben comincia”, in onda lunedì 2 maggio.
Oltre a molte pubblicazioni professionali nell’ambito della comunicazione e del marketing, settore lavorativo del quale l’autore fa parte sin da giovanissimo, ha pubblicato diversi libri di narrativa, spaziando dai racconti (tra cui cui “L’alba del parco” e “Untitled”, premiati a livello nazionale) alle monografie (è del 2004 il volume “50 a Nord Est”) alle novelle (“Il miglior Natale di sempre”, 2016).

Giuliano Pellizzari

nel 2021 pubblica La Scatola del Tè, edito da Corvino e giunto alla sua seconda ristampa nel 2022, lavoro che segna il suo esordio nel romanzo giallo.

Percoto Canta 2022: c’è tempo fino al 25 maggio per iscriversi

C’è tempo fino al 25 maggio per iscriversi alla 35a edizione di “Percoto Canta”, la manifestazione canora che dal 1988 a oggi ha saputo innovarsi anno dopo anno fino a diventare un punto di riferimento per artisti di tutta Italia.
Sul sito www.percotocanta.it è disponibile il regolamento per l’iscrizione alla prossima edizione che, com’è ormai tradizione, vedrà la sua serata conclusiva sul prestigioso palcoscenico del Teatro Nuovo Giovanni da Udine l’8 ottobre 2022.
Radio ufficiale di “Percoto Canta” è Radio Gioconda, che trasmetterà la finalissima in diretta.

La giovanissima Giulia Nuccio, in arte Giulia, è l'ospite della puntata di venerdì 15 aprile di "Riflettore", la trasmissione che mette in luce la musica che nasce in Friuli-Venezia Giulia. L'artista, che ha appena 17 anni, ha da poco pubblicato il suo primo singolo dal titolo "Sogni infranti" del quale è sia interprete sia autrice. Il brano, che segna il suo debutto sul mercato discografico, è arrangiato da Aljosa Gergolet ed è disponibile su tutte le piattaforme digitali. Giulia protagonista di live sia in veste di artista solista sia insieme alla band Flames, ha partecipato a diversi concorsi musicali. Tra i riconoscimenti che le sono stati assegnati spicca la vittoria nella categoria "interpreti" al "Premio casa della musica di Cervignano" lo scorso febbraio.

A Riflettore la cantautrice diciasettenne Giulia

La giovanissima Giulia Nuccio, in arte Giulia, è l’ospite della puntata di venerdì 15 aprile di “Riflettore”, la trasmissione che mette in luce la musica che nasce in Friuli-Venezia Giulia.
L’artista, che ha appena 17 anni, ha da poco pubblicato il suo primo singolo dal titolo “Sogni infranti” del quale è sia interprete sia autrice. Il brano, che segna il suo debutto sul mercato discografico, è arrangiato da Aljosa Gergolet ed è disponibile su tutte le piattaforme digitali.

La giovanissima Giulia Nuccio, in arte Giulia, è l'ospite della puntata di venerdì 15 aprile di "Riflettore", la trasmissione che mette in luce la musica che nasce in Friuli-Venezia Giulia. L'artista, che ha appena 17 anni, ha da poco pubblicato il suo primo singolo dal titolo "Sogni infranti" del quale è sia interprete sia autrice. Il brano, che segna il suo debutto sul mercato discografico, è arrangiato da Aljosa Gergolet ed è disponibile su tutte le piattaforme digitali. Giulia protagonista di live sia in veste di artista solista sia insieme alla band Flames, ha partecipato a diversi concorsi musicali. Tra i riconoscimenti che le sono stati assegnati spicca la vittoria nella categoria "interpreti" al "Premio casa della musica di Cervignano" lo scorso febbraio.

A Riflettore Michele Poletto, frontman dei “Playa Desnuda”

Michele Poletto, il frontman dei “Playa Desnuda”, è l’ospite della puntata di venerdì 8 aprile di “Riflettore”.
La band friulana, lo scorso 25 marzo, ha pubblicato la reinterpretazione del successo di Luca Carboni del 1991 “Primavera”.
I Playa Desnuda sabato 13 agosto apriranno il concerto’”Exuvia Estate 2022” di Caparezza, che si terrà nella Piazza Italia a Majano (Ud) nell’ambito del 62ˆ edizione del “Festival di Majano”.

Ospiti a "Riflettore", nella puntata di venerdì 4 aprile, il chitarrista, produttore e arrangiatore triestino Maurizio Vercon e il cantautore, polistrumentista, tecnico del suono, arrangiatore ed ex voce dei "Nomadi", Cristiano Turato, originario di Padova. Entrambi, nel corso della loro carriera artistica, hanno calcato palchi importantissimi e inciso numerosi brani di successo. La loro collaborazione nasce un paio di anni fa, in occasione della realizzazione dell'album di Cristiano “La festa” per il quale Maurizio ha partecipato con le sue chitarre alla realizzazione di alcuni brani. Lo scorso 12 gennaio è uscito il singolo strumentale "War", scritto da Maurizio e arrangiato da Cristiano, all'interno del quale suonano nuovamente assieme. Nonostante il titolo, che in lingua italiana significa "guerra", il brano vuole essere un inno alla pace perchè, come sostiene il suo stesso autore, "Bisogna fare guerra alla guerra". "War" è disponibile su tutte le piattaforme digitali.

A Riflettore Maurizio Vercon e Cristiano Turato

Ospiti a “Riflettore”, nella puntata di venerdì 4 aprile, il chitarrista, produttore e arrangiatore triestino Maurizio Vercon e il cantautore, polistrumentista, tecnico del suono, arrangiatore ed ex voce dei “Nomadi”, Cristiano Turato, originario di Padova.
Entrambi, nel corso della loro carriera artistica, hanno calcato palchi importantissimi e inciso numerosi brani di successo.
La loro collaborazione nasce un paio di anni fa, in occasione della realizzazione dell’album di Cristiano “La festa” per il quale Maurizio ha partecipato con le sue chitarre alla realizzazione di alcuni brani.

Lo scorso 12 gennaio è uscito il singolo strumentale “War”, scritto da Maurizio e arrangiato da Cristiano, all’interno del quale suonano nuovamente assieme.

La cantautrice Federica Copetti è l’ospite della puntata di venerdì 25 marzo di "Riflettore". Il suo nuovo singolo “Anima ribelle” verrà trasmesso in anteprima assoluta su Radio Gioconda all’interno della trasmissione dedicata alla musica che nasce in Friuli-Venezia Giulia. Il brano verrà poi presentato per la prima volta dal vivo domenica 27 marzo al Teatro della Corte di Osoppo (Ud) nel corso del debutto nazionale di “Anima ribelle”, spettacolo prodotto dalla compagnia “Anà-Thema Teatro” dedicato alla figura del sacerdote e poeta David Maria Turoldo. La compagnia, diretta da Luca Ferri, ha deciso di sostenere le iniziative a favore della popolazione Ucraina: in occasione della data del 27 marzo gli artisti e i tecnici lavoreranno gratuitamente devolvendo il proprio compenso e l'intero incasso dello spettacolo all'emergenza umanitaria. Federica Copetti, che nel 2021 ha trionfato al festival canoro “Percoto Canta” con la canzone originale “Vento e polvere”, ben tre i riconoscimenti conquistati, nei prossimi mesi pubblicherà le sue nuove canzoni all’interno del suo primo EP.

A Riflettore la cantautrice Federica Copetti

La cantautrice Federica Copetti è l’ospite della puntata di venerdì 25 marzo di “Riflettore”.
Il suo nuovo singolo “Anima ribelle” verrà trasmesso in anteprima assoluta su Radio Gioconda all’interno della trasmissione dedicata alla musica che nasce in Friuli-Venezia Giulia.

La cantautrice Martina Zerjal, che in ambito dance è nota con lo pseudonimo Tyna Ze, è l’ospite della puntata di venerdì 18 marzo di "Riflettore". Attualmente sta lavorando alla scrittura di brani originali, per la maggior parte in lingua italiana. Martina che ha già calcato palchi importanti come ad esempio quello dell'Arena di Verona, ha partecipato ad alcuni concorsi canori come "Musica è" a Roma, dove si è classificata al primo posto, e il "Premio Casa della Musica" di Cervignano (Ud) durante il quale ha vinto nella categoria "Interpreti". La cantautrice nel suo futuro più vicino ha in programma l'uscita del suo primo EP oltre a numerose date live.

A Riflettore la cantautrice Martina Zerjal

La cantautrice Martina Zerjal, che in ambito dance è nota con lo pseudonimo Tyna Ze, è l’ospite della puntata di venerdì 18 marzo di “Riflettore”.
Attualmente sta lavorando alla scrittura di brani originali, per la maggior parte in lingua italiana.

Martina, che ha già calcato palchi importanti come ad esempio quello dell’Arena di Verona, ha partecipato ad alcuni concorsi canori come “Musica è” a Roma, dove si è classificata al primo posto, e il “Premio Casa della Musica” di Cervignano (Ud) durante il quale ha vinto nella categoria “Interpreti”.