Il progettista e scultore di parchi di divertimento nonché scenografo Marco Bressan è l'ospite della nuova puntata di "Chi ben comincia", in onda lunedì 5 dicembre. Fin da bambino sogna di intraprendere la professione di “creatore di parchi”. Dopo la maturità artistica si diploma in Scenografia presso l'Accademia di Belle Arti di Brera (Mi) con una tesi progettuale e innovativa sui Parchi a Tema. Numerose le collaborazioni, in particolare come con noti parchi di divertimento italiani e stranieri e un'esperienza in qualità di pittore per la Walt Disney Attractions in Florida, che lo seleziona tra oltre 400 candidati. Marco Bressan nel 1999, fonda la "Ozlab Funfactory", azienda con sede a Codroipo, che si occupa della progettazione e alla realizzazione di attrazioni e scenografie per il settore del divertimento e dei parchi tematici.

A “Chi ben comincia” il progettista e scultore di parchi di divertimento Marco Bressan

Il progettista e scultore di parchi di divertimento nonché scenografo Marco Bressan è l’ospite della nuova puntata di “Chi ben comincia”, in onda lunedì 5 dicembre.
Fin da bambino sogna di intraprendere la professione di “creatore di parchi”.
Dopo la maturità artistica si diploma in Scenografia presso l’Accademia di Belle Arti di Brera (Mi) con una tesi progettuale e innovativa sui Parchi a Tema.
Numerose le collaborazioni, in particolare come con noti parchi di divertimento italiani e stranieri e un’esperienza in qualità di pittore per la Walt Disney Attractions in Florida, che lo seleziona tra oltre 400 candidati.

L'ospite della nuova puntata di"Riflettore", in onda venerdì 2 dicembre, è il cantautore Marco Simonelig. Classe 1989 e appassionato di musica e ballo fin da bambino, nel 2014 vince il "Cantafestival de la Bisiacaria" mentre nel 2018 diventa la voce maschile della big band "Dave e i bachi da seta". Successivamente da il via al progetto "Disney Time Machine" che unisce il canto alla sua attività di cosplayer: lo show presenta i piu bei brani tratti dalle colonne sonore dei film Disney e costumi di scena di molti dei personaggi dei cartoni animati. Marco Simonelig a inizio 2023, pubblicherà l'album "Come stai?" che conterrà brani sia in lingua inglese sia in italiano e anche uno in lingua friulana.

A Riflettore il cantautore Marco Simonelig

L’ospite della nuova puntata di”Riflettore”, in onda venerdì 2 dicembre, è il cantautore e cosaplayer Marco Simonelig.
Classe 1989 e appassionato di musica e ballo fin da bambino, nel 2014 vince il “Cantafestival de la Bisiacaria” mentre nel 2018 diventa la voce maschile della big band “Dave e i bachi da seta”.
Marco Simonelig, a inizio 2023, pubblicherà l’album “Come stai?” che conterrà brani sia in lingua inglese sia in italiano e anche uno in lingua friulana.

La giornalista e scrittrice Lucia Burello è l'ospite della nuova puntata di "Chi ben comincia", in onda lunedì 28 novembre.La sua nuova opera letteraria, pubblicata lo scorso 19 novembre, si intitola  “Più culo o sentimento”. Il libro racconta e celebra 47 anni di carriera del trio musicale più famoso del Friuli-Venezia Giulia “Frizzi Comini Tonazzi”. Passato alle cronache come pioniere della musica demenziale, il gruppo ha all’attivo 20 album, di cui tre prodotti da Caterina Caselli. Lucia Burello, che ha affiancato in qualità di editor l'attore Paolo Villaggio, scrivendo con lui undici libri, e che ha pubblicato diversi testi tra cui "Dannato Friuli. Storie di antichi omicidi per il dopocena" e Delitti e passioni in Friuli", su Radio Gioconda, lunedì prossimo, racconterà del nuovo libro in compagnia di uno dei suoi protagonisti, Enrico Tonazzi. La presentazione ufficiale di “Più culo o sentimento” si terrà il 1 dicembre alla “Casa della Contadinanza” a Udine. L’evento, aperto al pubblico, sarà condotto da Carlo Tolazzi e vedrà la partecipazione dell’autrice oltre a quella del trio musicale.

A “Chi ben comincia” la giornalista e scrittrice Lucia Burello

La giornalista e scrittrice Lucia Burello è l’ospite della nuova puntata di “Chi ben comincia”, in onda lunedì 28 novembre. La sua nuova opera letteraria, pubblicata lo scorso 19 novembre, si intitola  “Più culo o sentimento”.
Il libro racconta e celebra 47 anni di carriera del trio musicale più famoso del Friuli-Venezia Giulia “Frizzi Comini Tonazzi”. Passato alle cronache come pioniere della musica demenziale, il gruppo ha all’attivo 20 album, di cui tre prodotti da Caterina Caselli.

L'ospite della nuova puntata di"Riflettore", in onda venerdì 25 novembre, è il cantautore Andreshawn Piazzi. Classe '97, comincia a scrivere musica all'età di 15 anni dedicandosi inizialmente allo stile rap/trap per poi passare al genere pop rock/ punk rock. Andreshawn Piazzi attualmente sta lavorando al progetto discografico "Borderline", che uscirà a fine deicembre, nel quale tratta un argomento molto delicato e attuale, la depressione. L'artista, attraverso i brani che verranno inseriti nell'album, racconta come ha superato un periodo difficile della sua vita. Il singolo che anticipa l'album si intitola "Via da te (da me), già disponibile su tutte le piattaforme digitali.

A Riflettore il cantautore Andreshawn Piazzi

L’ospite della nuova puntata di”Riflettore”, in onda venerdì 25 novembre, è il cantautore Andreshawn Piazzi.
Classe ’97, comincia a scrivere musica all’età di 15 anni dedicandosi inizialmente allo stile rap/trap per poi passare al genere pop rock/ punk rock.

Andreshawn Piazzi

attualmente sta lavorando al progetto discografico “Borderline”, che uscirà a fine deicembre, nel quale tratta un argomento molto delicato e attuale, la depressione. L’artista, attraverso i brani che verranno inseriti nell’album, racconta come ha superato un periodo difficile della sua vita.

L'ospite della nuova puntata di "Chi ben comincia", in onda lunedì 21 novembre, è l’attrice e regista Elisabetta Cancelli. Laureata al DAMS di Gorizia, inzia il suo percorso artistico in veste di fotografa e videomaker presso vari eventi artistici di Trieste e come attrice, segretaria di edizione e assistente alla regia, per cortometraggi e film indipendenti. Negli ultimi anni si è unita alla compagnia teatrale Trieste Musical Company e ha iniziato a scrivere e dirigere cortometraggi di sua creazione firmandoli con il suo canale “Silent Dream”, che propone produzioni “low budget” fondate sul forte legame con il territorio del nord-est perciò personaggi, location e storia sono realizzati in questo contesto. Il più recente lavoro della giovane regista, che racconta la storia di una profonda amicizia fra due ragazze ma anche del senso di rabbia e di impotenza che si può provare di fronte agli abusi domestici,  porta il titolo “Sul filo del rasoio”. Il cortometraggio è tratto da un racconto della triestina Clara Besenghi.

A “Chi ben comincia” la regista e attrice Elisabetta Cancelli

L’ospite della nuova puntata di “Chi ben comincia”, in onda lunedì 21 novembre, è l’attrice e regista Elisabetta Cancelli.
Laureata al DAMS di Gorizia, inzia il suo percorso artistico in veste di fotografa e videomaker presso vari eventi artistici di Trieste e come attrice, segretaria di edizione e assistente alla regia, per cortometraggi e film indipendenti.
Negli ultimi anni si è unita alla compagnia teatrale Trieste Musical Company e ha iniziato a scrivere e dirigere cortometraggi di sua creazione firmandoli con il suo canale “Silent Dream”, che propone produzioni “low budget” fondate sul forte legame con il territorio del nord-est perciò personaggi, location e storia sono realizzati in questo contesto.
Il più recente lavoro della giovane regista, che racconta la storia di una profonda amicizia fra due ragazze ma anche del senso di rabbia e di impotenza che si può provare di fronte agli abusi domestici,  porta il titolo “Sul filo del rasoio”. Il cortometraggio è tratto da un racconto della triestina Clara Besenghi.

ll cantautore Simone Piva è l'ospite della nuova puntata di"Riflettore", in onda venerdì 18 novembre. L'artista friulano proprio il 18 novembre darà il via al nuovo progetto artistico dal titolo “Il successo non è niente”, che racconta il Friuli e anche chi l’ha reso grande, a partire da Tina Modotti, che Simone Piva omaggia con il singolo  “Tina Udine Messico”. Il brano, prodotto da Davide Lasala e Andrea Fognini dell’ Edac Studio, dove hanno registrato band e cantautori del calibro dei Gorillaz, Nick Gold (Buena Vista Social Club), Eva Poles (Prozac+), Amanda Lear, Edda, Mauro Ermanno Giovanardi e molti altri, celebra l'artista udinese che in Messico diventò una delle più grandi fotografe del ‘900. Simone Piva sui suoi canali social propone settimanalmente contenuti video che riguardano la sua terra d'origine. Nei prossimi mesi pubblicherà altri brani che raccontano il Friuli mentre il prossimo dicembre uscirà il videoclip del singolo “Tina Udine Messico”.

A Riflettore il cantautore Simone Piva

ll cantautore Simone Piva è l’ospite della nuova puntata di”Riflettore”, in onda venerdì 18 novembre.

L’artista friulano proprio il 18 novembre darà il via al nuovo progetto artistico dal titolo “Il successo non è niente”, che racconta il Friuli e anche chi l’ha reso grande, a partire da Tina Modotti, che Simone Piva omaggia con il singolo  “Tina Udine Messico”.
Il brano, prodotto da Davide Lasala e Andrea Fognini dell’ Edac Studio, dove hanno registrato band e cantautori del calibro dei Gorillaz, Nick Gold (Buena Vista Social Club), Eva Poles (Prozac+), Amanda Lear, Edda, Mauro Ermanno Giovanardi e molti altri, celebra l’artista udinese che in Messico diventò una delle più grandi fotografe del ‘900.

Il nuotatore friulano Matteo Restivo, primatista nazionale sui 200 metri dorso in vasca lunga, è l'opite della nuova puntata di "Chi ben comincia", in onda lunedì 14 novembre. Cresciuto nell'Unione Nuoto Friuli, è attualmente in forza al Gruppo Sportivo dei Carabinieri e alla Rari Nantes Florentia. Ha partecipato ai campionati mondiali di nuoto di Budapest 2017, ha rappresentato la nazionale ai Giochi del Mediterraneo di Tarragona 2018, si è affermato ai campionati europei di nuoto 2018, vincendo due medaglie di bronzo e fissando il nuovo primato nazionale sulla distanza e, nella stessa occasione, ha partecipato alla staffetta 4x100 metri misti, dove ha raccolto il quinto posto in batteria con i connazionali Arianna Castiglioni, Elena Di Liddo e Luca Dotto. Si è qualificato ai mondiali di Gwangju 2019 e vanta una partecipazione ai Giochi Olimpici. Lo scorso dicembre si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Firenze, con una votazione finale di 110/110 con lode. Matteo Restivo è stato recentemente insignito del premio “Campione nello sport e nella vita” nell'ambito del quinto anniversario della "Sport Center Polisportiva" svoltosi a Parma.

A “Chi ben comincia” il campione di nuoto Matteo Restivo

Il nuotatore friulano Matteo Restivo, primatista nazionale sui 200 metri dorso in vasca lunga, è l’opite della nuova puntata di “Chi ben comincia”, in onda lunedì 14 novembre.
Cresciuto nell’Unione Nuoto Friuli, è attualmente in forza al Gruppo Sportivo dei Carabinieri e alla Rari Nantes Florentia.
Ha partecipato ai campionati mondiali di nuoto di Budapest 2017, ha rappresentato la nazionale ai Giochi del Mediterraneo di Tarragona 2018, si è affermato ai campionati europei di nuoto 2018, vincendo due medaglie di bronzo e fissando il nuovo primato nazionale sulla distanza e, nella stessa occasione, ha partecipato alla staffetta 4×100 metri misti, dove ha raccolto il quinto posto in batteria con i connazionali Arianna Castiglioni, Elena Di Liddo e Luca Dotto.
Si è qualificato ai mondiali di Gwangju 2019 e vanta una partecipazione ai Giochi Olimpici.
Lo scorso dicembre si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Firenze, con una votazione finale di 110/110 con lode.
Matteo Restivo
è stato recentemente insignito del premio “Campione nello sport e nella vita” nell’ambito del quinto anniversario della “Sport Center Polisportiva” svoltosi a Parma.

ll cantautore Matteo Venneri è l'ospite della prossima puntata di"Riflettore", in onda venerdì 11 novembre. Originario di Tarcento, il prossimo 18 novembre, pubblicherà il suo primo EP dal titolo "Fuori confine" al cui interno sono presenti 4 tracce tra le quali "Se chiudi gli occhi", brano che racconta una storia d'amore in chiave pop-rock, genere musicale al quale appartiene l'intero progetto discografico. Matteo Venneri per la realizzazione del suo pirmo EP si è avvalso di molte collaborazioni tra le quali spicca quella con Federica Copetti, vincitrice del festival Percoto Canta 2021. Il cantautore, che in passato si è esibito anche insieme a più band del Friuli-Venezia Giulia sia come chitarrista sia come cantante, è attualmente concentrato sui suoi progetti in veste di artista solista.

A Riflettore il cantautore Matteo Venneri

ll cantautore Matteo Venneri è l’ospite della prossima puntata di”Riflettore”, in onda venerdì 11 novembre.
Originario di Tarcento, il prossimo 18 novembre, pubblicherà il suo primo EP dal titolo “Fuori confine” al cui interno sono presenti 4 tracce tra le quali “Se chiudi gli occhi”, brano che racconta una storia d’amore in chiave pop-rock, genere musicale al quale appartiene l’intero progetto discografico.

Matteo Venneri

per la realizzazione del suo pirmo EP si è avvalso di molte collaborazioni tra le quali spicca quella con Federica Copetti, vincitrice del festival Percoto Canta 2021.

Il cantautore, che in passato si è esibito anche insieme a più band del Friuli-Venezia Giulia sia come chitarrista sia come cantante, è attualmente concentrato sui suoi progetti in veste di artista solista.

Venerdì 4 novembre l'ospite di "Riflettore" è il cantautore friulano Ivan Comar. Il suo singolo più recente è "Latin love", uscito lo scorso luglio, per il quale è stato girato un videoclip che vede protagonista lo stesso Ivan insieme a Tatiana Bernardi, modella, influencer e attrice di Udine. Il brano è prodotto in collaborazione con Francesco Contadini presso il Supersonic Studio, distribuito da Believe Digital ed edito da Mea Record Company. Ivan Comar è attualmente impegnato nella produzione di nuovi singoli che verranno raccolti nel suo prossimo progetto discografico, in uscita nella primavera del 2023. ▶️ #Riflettore è possibile seguirlo ogni venerdì alle 14.30 e in replica alle 20.30 in #fm (98.5 MHz Udine – 98.3 MHz Pordenone – 105.9 MHz Gorizia -107.3 MHz Trieste – 104.8 MHz Tolmezzo – 106.9 Gemona) e anche attraverso lo streaming disponibile sul sito www.radiogioconda.it e sull’APP “Radio Gioconda”. La trasmissione è a cura di Linda Fiore.

A Riflettore il cantautore Ivan Comar

Venerdì 4 novembre l’ospite di “Riflettore” è il cantautore friulano Ivan Comar.
Il suo singolo più recente è “Latin love”, uscito lo scorso luglio, per il quale è stato girato un videoclip che vede protagonista lo stesso Ivan insieme a Tatiana Bernardi, modella, influencer e attrice di Udine.
Il brano è prodotto in collaborazione con Francesco Contadini presso il Supersonic Studio, distribuito da Believe Digital ed edito da Mea Record Company.

Ivan è attualmente impegnato nella produzione di nuovi singoli che verranno raccolti nel suo prossimo progetto discografico, in uscita nella primavera del 2023.

L'arpista e attrice Irene Lay è l’ospite della nuova puntata di “Chi ben comincia”, in onda lunedì 7 novembre. Classe 1989, inizia lo studio dell’arpa in tenera età. Si laurea, dopo aver scelto un indirizzo di specializzazione interpretativo, al Conservatorio “J. Tomadini” di Udine nel 2012. Dopo aver suonato in alcune orchestre, si dedica anche allo studio della recitazione, affiancando la carriera attoriale a quella musicale. Irene Lay lavora come speaker e doppiatrice. Di recente ha iniziato a dedicarsi alla scrittura di sceneggiature mentre come attrice compare in produzioni video e teatrali su territorio nazionale. "Chi ben comincia” è condotto da Linda Fiore e Dave March. La trasmissione, che da sempre è un luogo dove vengono messe in evidenza le personalità del Friuli-Venezia Giulia che si sono distinte in ogni ambito professionale, in Italia e nel mondo, va in onda ogni lunedì dalle 18.00 alle 19.30 in diretta FM sull’intero territorio del Friuli Venezia Giulia ( 98.5 MHz Udine – 98.3 MHz Pordenone – 105.9 MHz Gorizia -107.3 MHz Trieste – 104.8 MHz Tolmezzo – 106.9 Gemona) e anche in Veneto orientale e su parte della regione istriana. E' possibile inoltre seguirla in VIDEO sulla pagina Facebook della radio e in streaming sul sito www.radiogioconda.it e tramite l’APP “Radio Gioconda”.

A “Chi ben comincia” la musicista e attrice Irene Lay

L’arpista e attrice Irene Lay è l’ospite della nuova puntata di “Chi ben comincia”, in onda lunedì 7 novembre.
Classe 1989, inizia lo studio dell’arpa in tenera età. Si laurea, dopo aver scelto un indirizzo di specializzazione interpretativo, al Conservatorio “J. Tomadini” di Udine nel 2012. Dopo aver suonato in alcune orchestre, si dedica anche allo studio della recitazione, affiancando la carriera attoriale a quella musicale.

Irene Lay lavora come speaker e doppiatrice. Di recente ha iniziato a dedicarsi alla scrittura di sceneggiature mentre come attrice compare in produzioni video e teatrali su territorio nazionale.