Il cantautore e chitarrista Louis Armato, leader di una della band punk piu' interessanti nate a cavallo tra gli anni '70 e '80, la Mercenary God, è l'ospite della puntata di venerdì 20 maggio di "Riflettore", la trasmissione che mette in luce la musica che nasce in Friuli-Venezia Giulia. La band, formatasi nel gemonese subito dopo il terremoto del 1976, lo scorso marzo ha aderito al progetto “I Punks Tal Friul”, legato alle celebrazioni dedicate a Pier Paolo Pasolini, registrando un nuovo brano punk, intitolato “Hey Boy”. L'artista ha inoltre collaborato con le band Carillon!, Cleverness, Rejoice, Bad Memory e Angelica Lubian band. Louis Armato in veste di artista solista nelle prossime ore pubblicherà il singolo "Orizzonte", che prima verrà trasmesso in anteprima nazionale su Radio Gioconda. L'artista friulano, domenica 22 maggio, proporrà per la prima volta dal vivo il nuovo brano all'11esima festa di Paderno di Udine, alle 20.30.

Il cantautore e chitarrista Louis Armato, leader di una della band punk piu’ interessanti nate a cavallo tra gli anni ’70 e ’80, la Mercenary God, è l’ospite della puntata di venerdì 20 maggio di “Riflettore”, la trasmissione che mette in luce la musica che nasce in Friuli-Venezia Giulia.
La band, formatasi nel gemonese subito dopo il terremoto del 1976, lo scorso marzo ha aderito al progetto “I Punks Tal Friul”, legato alle celebrazioni dedicate a Pier Paolo Pasolini, registrando un nuovo brano punk, intitolato “Hey Boy”. L’artista ha inoltre collaborato con le band Carillon!, Cleverness, Rejoice, Bad Memory e Angelica Lubian band.

Louis Armato

in veste di artista solista, nelle prossime ore pubblicherà il singolo “Orizzonte”, che prima verrà trasmesso in anteprima nazionale su Radio Gioconda. L’artista friulano, domenica 22 maggio, proporrà per la prima volta dal vivo il nuovo brano all’11esima festa di Paderno di Udine, alle 20.30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.