Dente Fandango, leader e voce della Fandango LIGA History, band tributo a Luciano Ligabue, è l'ospite della ultima puntata della stagione 2021/2022, in onda venerdì 24 giugno, di "Riflettore", la trasmissione che mette in luce la musica che nasce in Friuli-Venezia Giulia. La formazione, nata nel 2002, festeggia quest'anno i 20 anni di carriera. In questi due decenni ha collezionato centinaia di esibizioni nei locali e nelle feste di piazza oltre a tenere concerti con finalità benefiche. Dente Fandango e la sua band nel 2005 hanno ricevuto i complimenti personali di Ligabue, dopo l'ascolto di un loro cd demo live. La band inizierà il suo tour estivo sabato 25 giugno all' "Osteria Vita Selvatica" a Medea (Go) con un live che avrà inizioa alle 20.30. Tra le date già fissate per le prossime settimane ci sono quella del 12 luglio al Parco delle Rose di Grado (Go) e quella del 14 luglio al Castello di Udine, il doppio appuntamento dello show "This is Groove – Immersive edition" che vedrà ospite, tra gli altri, anche la "Fandango LIGA History".

Dente Fandango, leader e voce della Fandango LIGA History, band tributo a Luciano Ligabue, è l’ospite della ultima puntata della stagione 2021/2022, in onda venerdì 24 giugno, di “Riflettore”, la trasmissione che mette in luce la musica che nasce in Friuli-Venezia Giulia.
La formazione, nata nel 2002, festeggia quest’anno i 20 anni di carriera. In questi due decenni ha collezionato centinaia di esibizioni nei locali e nelle feste di piazza oltre a tenere concerti con finalità benefiche.

Dente Fandango

e la sua band nel 2005 hanno ricevuto i complimenti personali di Ligabue, dopo l’ascolto di un loro cd demo live.
La band inizierà il suo tour estivo sabato 25 giugno all’ “Osteria Vita Selvatica” a Medea (Go) con un live che avrà inizioa alle 20.30. Tra le date già fissate per le prossime settimane ci sono quella del 12 luglio al Parco delle Rose di Grado (Go) e quella del 14 luglio al Castello di Udine, il doppio appuntamento dello show “This is Groove – Immersive edition” che vedrà ospite, tra gli altri, anche la “Fandango LIGA History”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.