Il giovanissimo cantautore Elios è il protagonista della puntata di venerdì 2 luglio di "Riflettore". Recentemente ha pubblicato il suo primo singolo dal titolo "Che fai", brano prodotto da Loop Music di Bologna. Elios nel 2018 ha trionfato a “Sing in time", il contest organizzato da The Groove Factory, dedicato a talenti canori emergenti. In quella occasione a premiarlo fu il cantautore Bungaro che cosi' si era espresso sulla performance del giovane artista: "Abbiamo premiato l’inedito di Elios perché il suo è un pezzo con una timbrica originale e poi perché è in italiano ed è importante oggi cantare in italiano". Elios è attualmente impegnato nella stesura di nuovi brani che usciranno prossimamente.

A Riflettore il cantautore Elios

Il giovanissimo cantautore Elios è il protagonista della puntata di venerdì 2 luglio di “Riflettore”.
Recentemente ha pubblicato il suo primo singolo dal titolo “Che fai”, brano prodotto da Loop Music di Bologna.

Elios nel 2018 ha trionfato a “Sing in time”, il contest organizzato da The Groove Factory, dedicato a talenti canori emergenti. In quella occasione a premiarlo fu il cantautore Bungaro che cosi’ si era espresso sulla performance del giovane artista: “Abbiamo premiato l’inedito di Elios perché il suo è un pezzo con una timbrica originale e poi perché è in italiano ed è importante oggi cantare in italiano”.

Elios è attualmente impegnato nella stesura di nuovi brani che usciranno prossimamente.

Nicholas Belli (in arte Nichel) e Andrea Quadrelli (in arte Hosea) sono i protagonisti della puntata di venerdì 25 giugno di "Riflettore". Insieme formano i Mots, progetto musicale nato nel 2019 durante il lockdown italiano. E' grazie anche alla tecnologia che i due riescono a collaborare a distanza e a comporre i primi brani. Il nome Mots nasce dall’unione delle sigle delle loro città di residenza (Modena e Trieste). Il primo singolo del duo, che è stato pubblicato lo scorso 10 giugno, si intitola “A casa tutto ok” ed è stato prodotto ed arrangiato da Cristiano Norbedo. Nichel e Hosea sono attualmente al lavoro sull'incisione di un album composto da sonorità elettro-pop, le stesse del singolo di debutto, che verrà pubblicato nei prossimi mesi.

A Riflettore Nichel e Hosea, che insieme formano i Mots

Nicholas Belli (in arte Nichel) e Andrea Quadrelli (in arte Hosea) sono i protagonisti della puntata di venerdì 25 giugno di “Riflettore”.
Insieme formano i Mots, progetto musicale nato nel 2019 durante il lockdown italiano. E’ grazie anche alla tecnologia che i due riescono a collaborare a distanza e a comporre i primi brani. Il nome Mots nasce dall’unione delle sigle delle loro città di residenza (Modena e Trieste).
Il primo singolo del duo, che è stato pubblicato lo scorso 10 giugno, si intitola “A casa tutto ok” ed è stato prodotto ed arrangiato da Cristiano Norbedo.

Nichel e Hosea sono attualmente al lavoro sull’incisione di un album composto da sonorità elettro-pop, come il singolo di debutto, che verrà pubblicato nei prossimi mesi.

L'educatrice musicale, fondatrice e direttrice del coro di voci bianche e giovanili Voci in volo Lucia Follador e il pianista, fisarmonicista, compositore e didatta Nicola Milan saranno gli ospiti di "Riflettore", nella puntata di venerdì 21 maggio. I due artisti friulani hanno recentemente avviato una collaborazione che li ha visti realizzare ben due singoli musicali. Il primo si intitola “L’unica che c'è” ed è stato pubblicato lo scorso 22 aprile. Il brano è dedicato alla "Giornata internazionale della Terra" e punta a sensibilizzare le persone al rispetto per l'ambiente. Il secondo, dal titolo "Pace in Siria", affronta un altro importante argomento che, come il titolo stesso suggerisce, è la guerra civile siriana . Il singolo vuole essere un grido di speranza affinché questa drammatica situazione possa risolversi prima possibile. Entrambe le canzoni sono scritte e musicate da Nicola Milan e interpretate dalle giovani voci del coro "Voci in Volo", diretto da Lucia Follador. Nelle prossime settimane verrà pubblicato un terzo brano che vede nuovamente la collaborazione tra il compositore e l'insegnante di canto friulani.

A Riflettore l’insegnante di canto Lucia Follador e il compositore Nicola Milan

L’educatrice musicale, fondatrice e direttrice del coro di voci bianche e giovanili Voci in volo Lucia Follador e il pianista, fisarmonicista, compositore e didatta Nicola Milan saranno gli ospiti di “Riflettore”, nella puntata di venerdì 21 maggio.
I due artisti friulani hanno recentemente avviato una collaborazione che li ha visti realizzare ben due singoli musicali. Il primo si intitola “L’unica che c’è” ed è stato pubblicato lo scorso 22 aprile. Il brano è dedicato alla “Giornata internazionale della Terra” e punta a sensibilizzare le persone al rispetto per l’ambiente.
Il secondo, dal titolo “Pace in Siria”, affronta un altro importante argomento che, come il titolo stesso suggerisce, è la guerra civile siriana . Il singolo vuole essere un grido di speranza affinché questa drammatica situazione possa risolversi prima possibile.
Entrambe le canzoni sono scritte e musicate da Nicola Milan e interpretate dalle giovani voci del coro “Voci in Volo”, diretto da Lucia Follador.
Nelle prossime settimane verrà pubblicato un terzo brano che vede nuovamente la collaborazione tra il compositore e l’insegnante di canto friulani.