Il Friuli Venezia Giulia da lunedì 12 aprile è in AREA ARANCIONE #covid19 #covid #regionefriuliveneziagiulia

Il FVG da lunedì 12 aprile torna in zona arancione. Dai 331 casi ogni centomila abitanti dell’ultimo report, è scesa a 185, complice anche il weekend pasquale, durante il quale non sono stati effettuati i tamponi. Potrebbe trattarsi dunque di un dato falsato da un minor numero di test effettuati.

Il passaggio ufficializzato dal governatore Massimiliano Fedriga, a seguito di un colloquio con il Ministro della Salute Roberto Speranza ha da subito destato reazioni positive in particolare nel settore imprenditoriale e quello scolastico.

Da lunedì il Friuli Venezia Giulia torna in area arancione

Il passaggio in arancione consentirà, innanzitutto, la ripresa delle lezioni in presenza per tutti gli alunni delle scuole medie e per almeno il 50% degli studenti delle superiori. Attesa anche per le attività costrette a chiudere, dai parrucchieri ai barbieri, passando per i centri estetici e i vari negozi non inseriti tra i generi essenziali.

30 mila prenotazioni del vaccino di Astrazeneca nel 1^ giorno per over 60

E’ stato buono l’avvio ieri mattina delle prenotazioni della campagna vaccinale riservate agli Over 60 con AstraZeneca. “L’adesione da parte delle persone tra 60 e 69 anni è, per ora, molto buona. Oggi, nell’arco della prima giornata di apertura delle agende vaccinali per questa fascia d’età, sono state registrate quasi 30mila prenotazioni”, ha dichiarato ieri il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia Riccardo Riccardi.

Covid-19 rimani aggiornato sui dati aggregati quotidiani del FRIULI VENEZIA GIULIA

Tutte le notizie sul Friuli Venezia-Giulia nel Podcast Radio Gioconda Notizie a cura della giornalista Monica Bertarelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.