Nicholas Belli (in arte Nichel) e Andrea Quadrelli (in arte Hosea) sono i protagonisti della puntata di venerdì 25 giugno di "Riflettore". Insieme formano i Mots, progetto musicale nato nel 2019 durante il lockdown italiano. E' grazie anche alla tecnologia che i due riescono a collaborare a distanza e a comporre i primi brani. Il nome Mots nasce dall’unione delle sigle delle loro città di residenza (Modena e Trieste). Il primo singolo del duo, che è stato pubblicato lo scorso 10 giugno, si intitola “A casa tutto ok” ed è stato prodotto ed arrangiato da Cristiano Norbedo. Nichel e Hosea sono attualmente al lavoro sull'incisione di un album composto da sonorità elettro-pop, le stesse del singolo di debutto, che verrà pubblicato nei prossimi mesi.

Nicholas Belli (in arte Nichel) e Andrea Quadrelli (in arte Hosea) sono i protagonisti della puntata di venerdì 25 giugno di “Riflettore”.
Insieme formano i Mots, progetto musicale nato nel 2019 durante il lockdown italiano. E’ grazie anche alla tecnologia che i due riescono a collaborare a distanza e a comporre i primi brani. Il nome Mots nasce dall’unione delle sigle delle loro città di residenza (Modena e Trieste).
Il primo singolo del duo, che è stato pubblicato lo scorso 10 giugno, si intitola “A casa tutto ok” ed è stato prodotto ed arrangiato da Cristiano Norbedo.

Nichel e Hosea

sono attualmente al lavoro sull’incisione di un album composto da sonorità elettro-pop, le stesse del singolo di debutto, che verrà pubblicato nei prossimi mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.