covid19 protezionecivile fvg guariti

Aggiornamento casi Covid-19 

Dati aggregati quotidiani FRIULI VENEZIA GIULIA

31 marzo 2021 - Aggiornamento casi Covid-19 Dati aggregati quotidiani FRIULI VENEZIA GIULIA
31 marzo 2021 – Aggiornamento casi Covid-19
Dati aggregati quotidiani FRIULI VENEZIA GIULIA

31 marzo 2021

DIMESSI GUARITI
oggi 78.986 – ieri 78.183 – incremento 803
Ricoverati con sintomi
oggi 664 – ieri 671 – decremento 7
Terapia intensiva
oggi 82 – ieri 80 – incremento 2
Isolamento domiciliare
oggi 14.451 – ieri 14.622 – decremento 171
Totale attualmente positivi
oggi 15.197 – ieri 15.373 – decremento 176
Casi identificati da test molecolare
oggi 85.170 – ieri 84.753 – incremento 417
Casi identificati da test antigenico rapido
oggi 12.320 – ieri 12.093 – incremento 227
Casi Totali
oggi 97.490 – ieri 96.846 – incremento 644
Incremento casi totali (rispetto al giorno precedente)
oggi 644 – ieri 447
Percentuale positivi sui tamponi effettuati 5,93%
Totale dosi vaccino somministrate
oggi 225.316 – ieri 224.004 – incremento 1.312
NUMERO TAMPONI
oggi 10.855 – ieri 7.300 – incremento 3.780
#covid19 #covid #regionefriuliveneziagiulia


  • Indossa la mascherina
  • Mantieni la distanza
  • Lava spesso le mani
    Seguiamo queste #TreSempliciRegole. Questa battaglia si vince con l’impegno di TUTTI.

area_rossa_fvg_gioconda

Il Friuli Venezia Giulia dal 15 marzo è in AREA ROSSA e sono in vigore le ordinanze contingibili e urgenti n. 5/2021/PC e n. 6/2021/PC

🚫 Sono vietati gli SPOSTAMENTI, salvo comprovati motivi di lavoro, salute, urgenza, necessità da dichiarare nell’autocertificazione.

🚫 Non sono consentiti gli spostamenti verso abitazioni private abitate diverse dalla propria, salvo che siano dovuti a motivi di lavoro, necessità o salute fino al 2 aprile e nella giornata del 6 aprile 2021.

✅ Nei giorni 3, 4 e 5 aprile 2021 sarà consentito una sola volta al giorno, spostarsi verso un’altra abitazione privata abitata della stessa Regione, tra le ore 5.00 e le 22.00, a un massimo di due persone, oltre a quelle già conviventi nell’abitazione di destinazione. La persona o le due persone che si spostano potranno comunque portare con sé i figli minori di 14 anni (o altri minori di 14 anni sui quali le stesse persone esercitino la potestà genitoriale) e le persone disabili o non autosufficienti che convivono con loro.

✅ Gli spostamenti per raggiungere i FIGLI MINORENNI presso l’altro genitore o comunque presso l’affidatario, oppure per condurli presso di sé, sono consentiti anche tra Regioni e tra aree differenti

🚫 Sempre vietato consumare cibi e bevande all’interno dei ristoranti e delle altre attività di ristorazione (compresi bar, pasticcerie, gelaterie etc.) e nelle loro adiacenze.
✅ L’asporto è consentito dalle 5 alle 22 per i soli ristoranti. Divieto di asporto per bar dopo le 18. Per la consegna a domicilio non ci sono restrizioni dalle 5 alle 22.
✅ Resta consentita, senza limiti di orario, anche la consumazione di cibi e bevande all’interno degli alberghi e delle altre attività ricettive, per i soli clienti ivi alloggiati.
✅ APERTI alimentari, farmacie, parafarmacie, edicole, ma anche, per esempio, ottici, librerie, ferramenta, elettronica, fiori e piante, negozi per bambini fino ai 16 anni, benzinai.
🚫 Sono sospese le attività di commercio al dettaglio e PARRUCCHIERI, BARBIERI, CENTRI ESTETICI e CENTRI COMMERCIALI ad eccezione delle farmacie, parafarmacie, punti vendita di generi alimentari, tabaccherie ed edicole al loro interno.
🚫 Chiusura nei weekend, festivi e prefestivi delle attività consentite situate nei centri commerciali ad eccezione delle farmacie, parafarmacie, punti vendita di generi alimentari, tabaccherie ed edicole al loro interno.
🚫 Sospensione di attività di sale giochi, sale scommesse, bingo e slot machine anche nei bar e tabaccherie.
🚫 Didattica a distanza per le SCUOLE di ogni ordine e grado, fatta eccezione per gli studenti con disabilità e con bisogni educativi speciali.
🚫 Chiuse le università, i singoli atenei possono individuare le attività didattiche o curriculari da svolgersi in presenza
⚠️ Riduzione fino al 50% per il trasporto pubblico. E’ raccomandato non utilizzare il trasporto pubblico se non per necessità.
🚫 Restano chiusi cinema e teatri per gli spettacoli dal vivo con presenza di pubblico.

✅ È consentito PASSEGGIARE nei pressi della propria abitazione.

✅ È permesso svolgere attività SPORTIVA solo all’aperto e in forma individuale.

✅ È possibile, nello svolgimento di un’ATTIVITA’ SPORTIVA che comporti uno spostamento (per esempio la corsa o la bicicletta), entrare in un altro Comune, purché tale spostamento resti funzionale unicamente all’attività sportiva stessa e la destinazione finale coincida con il Comune di partenza.

🚫 Restano chiuse piscine e palestre

✅ Aperti i centri sportivi per gli allenamenti agonistici.

Il Friuli Venezia Giulia è AREA ROSSA
Il Friuli Venezia Giulia è AREA ROSSA

Aggiornamento Covid-19 regione Friuli Venezia Giulia Covid: 803 dimessi guariti, 417 nuovi casi più 227 da test rapidi, i decessi sono 16, ai quali si aggiunge uno avvenuto il 17 marzo. 7.651 i tamponi più 3.204 test rapidi antigenici.

Udine, 31 mar – Nel dettaglio dei dati odierni sul Covid-19 in Friuli Venezia Giulia, nel settore delle residenze per anziani è stato rilevato un caso di positività tra le persone ospitate nelle strutture regionali, mentre risultano 6 i contagi tra gli operatori sanitari all’interno delle stesse strutture. Lo comunica il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. (7)

Sul fronte del Sistema sanitario regionale (Ssr) da registrare nell’Azienda sanitaria universitaria Friuli Centrale le positività al Covid di un operatore socio sanitario e due infermieri; nell’Azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina di due operatori socio sanitari e tre infermieri; nell’Azienda sanitaria Friuli Occidentale di un’ostetrica. (9) ARC/EP

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.